News Notizie Italia Partenza cauta a Piazza Affari

Partenza cauta a Piazza Affari

09:18

Avvio poco mosso per Piazza Affari e le altre borse europee, dopo la chiusura positiva di Wall Street, trainata dai tecnologici, e la seduta a mezzo servizio dei listini asiatici per le festività del Capodanno lunare.

Il Ftse Mib avanza dello 0,2% in area 25.870 punti, con acquisti in particolare su Iveco (+1,8%), Prysmian (+1,3%) e Bper (+1,3%). In calo invece Tenaris (-1%), Hera (-0,8%) ed Erg (-0,6%).

Sull’obbligazionario, lo spread Btp-Bund è poco mosso a 180 punti base, con il rendimento del decennale italiano in area 4%.

Euro/dollaro poco sotto quota 1,09 mentre il petrolio scambia poco mosso con il Brent in prossimità degli 88 dollari al barile.

L’attenzione resta focalizzata sulla politica monetaria, in vista delle riunioni di Fed e Bce della prossima settimana, sulle trimestrali e sui dati macro, con l’uscita oggi degli indici Pmi preliminari di gennaio. Intanto l’indice GfK tedesco sulla fiducia consumatori è passato a -33,9 a febbraio da -37,6 di gennaio.

Oggi intervengono i membri della Bce Knot e Vujcic, oltre alla presidente Lagarde che ieri ha ribadito la necessità di alzare i tassi in modo costante e significativo.