1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Open Banking: al via una partnership tra Nexi e Conio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nexi ha siglato un accordo con Conio, fintech italiana che per prima ha sviluppato un portafoglio di digital currencies accessibile e gestibile tramite app.
La partnership prevede che Conio entri a far parte di Nexi Open, l’ecosistema di servizi in ambito Open Banking di Nexi, permettendo così alla PayTech di mettere a disposizione delle proprie banche partner i servizi della fintech. Gli istituti di credito, infatti, potranno inserire nel proprio wallet la funzionalità di Conio che – in modo semplice, veloce e sicuro – consente di effettuare compravendita di digital currencies.
La partnership permette alle banche italiane di offrire ai propri clienti una soluzione utile ed efficace per lo scambio di valute digitali, servizio oggi sempre più richiesto: da inizio anno, e in particolar modo durante il lock-down,
L’ingresso di Conio in Nexi Open, che segue quelli di Microsoft, Net Insurance e Bain, si legge nella nota, consente a Nexi di arricchire ulteriormente la propria offerta di servizi in ambito open banking verso le banche italiane. “La partnership con Conio ci permette di portare a bordo di Nexi Open un player italiano che ha saputo distinguersi nel panorama internazionale per semplicità, velocità e sicurezza delle soluzioni proposte – commenta Alessandro Piccioni, Head of strategy & innovation di Nexi – E’ un accordo che garantisce alle banche un nuovo servizio utile sia per allargare il perimetro della propria offerta, sia per affacciarsi concretamente su uno dei trend di business più in rapido sviluppo come quello delle digital currency”.