1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Nuova Zelanda, forex: boom di buy sul kiwi, banca centrale RBNZ si conferma tra le più hawkish insieme a Norges Bank

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Forti acquisti sul dollaro neozelandese (Kiwi), che vola sul dollaro Usa, prezzando le aspettative di un rialzo dei tassi da parte della banca centrale RBNZ (Reserve Bank of New Zealand), dato ormai per certo nel meeting di novembre del 2021.

A scatenare le scommesse hawkish, è stata la pubblicazione dell'indice della fiducia delle imprese della Neo Zelanda, dato stilato su base trimestrale, noto come 'Quarterly Survey of Business Opinion (QSBO)', dal New Zealand Institute of Economic Research, considerato termometro delle condizioni economiche del paese.

La fiducia delle imprese è balzata del 7%, rispetto al -13% del trimestre precedente.

"E' molto chiaro che l'ammontare record di stimoli monetari non sia più necessario per supportare l'economia. Inoltre, i rischi di inflazione stanno crescendo troppo velocemente - ha scritto in una nota Jane Turner, economista senior di ASB -
Ci aspettiamo ora che l'RBNZ inizi ad alzare il tasso OCR a partire dal novembre di quest'anno (prima le attese erano per il maggio del 2022)".

Il mercato degli swap prezza tra l'altro una probabilità pari al 75% di un rialzo dei tassi neozelandesi a novembre che, se si verificasse, metterebbe la Reserve Bank of New Zealand sullo stesso piano della super-hawkish Norges Bank, l'unica delle banche centrali del G10 a prevedere un rialzo dei tassi nel 2021. Il kiwi balza sul dollaro Usa fino a +0,90% a $0,7084.