1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mps, Marco Morelli: “Riduzione degli Npl di altri due miliardi quest’anno”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Se il quadro non peggiora, Monte dei Paschi punta a ridurre i crediti deteriorati di altri 2 miliardi quest’anno e anche oltre. Così l’amministratore delegato Marco Morelli nella conference call con gli analisti sui conti del gruppo per il 2018 sostenendo che non ci sarà alcun impatto sugli Npl fino al 2021 dalle richieste della Bce. Nello specifico l’istituto centrale ha imposto all’istituto di aumentare le coperture fino a svalutare integralmente lo stock di crediti deteriorati in un arco pluriennale predefinito.

La banca senese lo scorso anno ha ridotto di 27,7 miliardi i crediti deteriorati chiudendo il periodo con un npe ratio netto dell’8,7 per cento. Il numero uno della banca ha spiegato che sul balzo del costo del rischio a 72 punti base hanno concorso da una parte il passaggio a default di alcune grandi posizioni del settore costruzioni e dall’altra la cessione del portafoglio ‘Morgana’ di leasing.