1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mese Educazione Finanziaria: scelte finanziarie ai tempi del Covid-19

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Anche quest’anno ottobre sarà il mese dell’educazione finanziaria. La terza edizione della manifestazione, organizzata dal Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria – di cui il ministero dell’Economia e delle Finanze (Mef) è membro – si terrà dal primo al 31 ottobre.

Associazioni, istituzioni, imprese, università e centri di ricerca, scuole, fondazioni, pubbliche amministrazioni e qualsiasi organizzazione voglia impegnarsi sul campo dell’educazione finanziaria con eventi di qualità può presentare la propria candidatura attraverso l’apposito form online che sarà attivo da domani, 10 giugno, sul portale quellocheconta.gov.it. Il Mef precisa che saranno accolte tutte le iniziative che “avranno l’obiettivo di accrescere le conoscenze di base sui temi assicurativi, previdenziali e di gestione e programmazione delle risorse finanziarie personali e familiari, secondo i requisiti fissati dalle linee guida disponibili sul portale del Comitato”.

Gli eventi del Mese dell’educazione finanziaria, ricorda la nota del Mef, saranno gratuiti e senza scopo di lucro e potranno essere organizzati da una pluralità di enti pubblici e privati. Dal 26 al 31 ottobre, in particolare, si svolgerà la settimana dell’educazione previdenziale. L’iniziativa, alla sua prima edizione, nasce con l’obiettivo di aumentare la cultura previdenziale dei cittadini, a partire dai più giovani, favorendo una migliore comprensione del funzionamento del sistema di previdenza italiano, obbligatorio e complementare.