1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mediaset: il cda decide di escludere Simon Fiduciaria dall’assemblea di oggi

QUOTAZIONI Mediaset S.P.A
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Oggi il tanto atteso giorno dell’assemblea straordinaria di Mediaset che sarà chiamata a votare il progetto di fusione del gruppo italiano e della controllata spagnola nella holding olandese Media For Europe (MFE). Questa mattina il cda della società di Cologno Monzese ha preso una decisione che potrebbe spianare l’esito a proprio favore dell’assemblea. Il board ha infatti deciso all’unanimità di opporsi alla richiesta di Simon Fiduciaria di esercitare i diritti di voto, e le connesse facoltà, inerenti alla sua partecipazione (pari al 19,19%) nel capitale di Mediaset; conseguentemente, non consentire a Simon l’accesso ai lavori assembleari.
Il cda ha inoltre deciso di non opporsi alla richiesta di Vivendi di esercitare i diritti di voto, e le connesse facoltà, inerenti alla sua partecipazione (pari al 9,61%) in Mediaset; conseguentemente, consentire a Vivendi l’accesso ai lavori assembleari.
Ieri Simon Fiduciaria si è detta pronta a valutare “qualsiasi ulteriore iniziativa” se il cda del Biscione dovesse escluderla dall’assemblea degli azionisti. Si ricorda infine che in Simon Fiduciaria è stata trasferita la quota eccedente il 10% dei diritti di voto di Vivendi che per l’Agcom non può detenere fintanto che la società francese mantiene una quota superiore in Telecom Italia.