1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Manovra, vertice a Palazzo Chigi e cena a tre. Salvini: ‘bocciatura pressoché certa’

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“La bocciatura della manovra è pressoché certa. Ma se uno è convinto di quello che fa, come noi, va avanti”. Così il vicepremier Matteo Salvini, uscendo dal ristorante con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il vicepremier pentastellato Luigi Di Maio. I tre si sono recati al ristorante dopo un vertice che si è svolto a Palazzo Chigi, alla vigilia del giudizio della Commissione europea sulla manovra, atteso appunto per oggi.

Alla domanda dei giornalisti, se siano pronti a cambiare quota 100 e reddito di cittadinanza, Salvini – stando a quanto riportato dall’Ansa – ha risposto:

“No. Ognuno fa le sue scelte, l’Ue farà le sue e noi le nostre”. E “non vedo – ha aggiunto – perché l’Ue dovrebbe bocciare una manovra con 15 miliardi di investimenti”