1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Macro: banche centrali in primo piano, asta BTP e avvio stagione trimestrali anche in Italia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
E’ la settimana delle banche centrali. Domani è prevista la riunione della Federal Reserve, mentre giovedì toccherà alla Bank of Japan (BoJ), che potrebbe aumentare gli stimoli monetari per arginare la salita dello yen. Banche centrali a parte, sono previsti numerosi dati macro sia in Europa sia negli Stati Uniti, mentre sul fronte emissioni si segnala il consueto trittico di aste di fine mese dell’Italia. Intanto a livello societario, la stagione delle trimestrali entra nel vivo negli Stati Uniti e in Europa e prende il via anche in Italia. 

Focus sulle banche centrali
Sale l’attesa per le banche centrali. Il Fomc, il braccio operativo della Federal Reserve, si riunisce già da oggi per annunciare domani la sua decisione di politica monetaria. Non sono attese modifiche, con i tassi di interesse che rimarranno fermi ancora a lungo. Tuttavia potrebbero giungere delle indicazioni sullo stato di salute dell’economia americana e quindi suggerimenti sulle future mosse della Fed. Giovedì invece toccherà alla BoJ che potrebbe agire contro il rapido apprezzamento dello yen nei confronti del dollaro. Il ministro delle Finanze giapponese, Taro Aso, ha infatti ribadito nei giorni scorsi che potrebbero essere prese varie misure se ci saranno ampi movimenti della valuta nipponica. 
Numerose indicazioni macro
Guardando al calendario macro di quest’ultima settimana di aprile, balza all’occhio l’importante appuntamento con il Prodotto interno lordo (Pil) relativo al primo trimestre del 2016 della Gran Bretagna (mercoledì), degli Stati Uniti (giovedì) e poi della Francia, della Spagna e della zona euro (venerdì). Importante anche la lettura preliminare dell’inflazione ad aprile in Germania, in agenda giovedì, che anticiperà quella dell’Italia  e dell’intera Eurozona, previste venerdì. Gli analisti si aspettano per la zona euro una inflazione allo 0,10% su base annuale. Infine, si segnala la stima finale della fiducia dei consumatori americani elaborata dall’Università del Michigan, in uscita venerdì.  
Al via il trittico di aste del Tesoro italiano
Questa settimana vedrà anche il consueto trittico di aste di fine mese del Tesoro italiano. Oggi è infatti in programma l’offerta di Btp indicizzati all’inflazione, mentre domani è in programma l’emissione di Bot a sei mesi e Ctz, a cui farà seguito giovedì l’asta di Btp. Tra gli altri appuntamenti, si ricorda anche l’asta di bond tedeschi al 2046 per 1 miliardo di euro, in agenda domani. 
Trimestrali: al via anche in Italia
Intanto il fronte societario sarà movimentato da una raffica di trimestrali sia negli Stati Uniti sia in Europa e in Italia. Scorrendo l’agenda si segnala:
Mercoledì: Apple, Barclays, Total, Stm e Tenaris
Giovedì: Deutsche Bank e Volkswagen
Venerdì: Eni, Telefonica, Luxottica, Cnh.