1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Leonardo svilupperà infrastrutture diagnostiche del reattore ITER

QUOTAZIONI Leonardo
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Leonardo, attraverso la sua controllata Vitrociset, si è aggiudicata la gara indetta da ITER Organization per lo sviluppo delle infrastrutture diagnostiche del reattore e i relativi servizi di ingegneria. Lo ha comunicato l’ex Finmeccanica sottolineando che ITER è uno dei progetti più ambiziosi al mondo nel campo dell’energia. In Francia, nel dipartimento delle Bouches-du-Rhône, 35 Paesi sono impegnati nella costruzione del più grande Tokamak mai progettato, una
macchina che deve dimostrare che la fusione – l’energia del Sole e delle stelle – può essere utilizzata per la
produzione di energia elettrica su larga scala, basata su tecnologie sicure e proveniente da fonti rinnovabili. I
risultati del programma scientifico di ITER saranno decisivi per aprire la strada alle centrali a fusione di
domani. A oggi il programma ha ricevuto finanziamenti per oltre 20 miliardi di euro e l‘obiettivo primario è
l’accensione del cosiddetto primo plasma nel 2025.