1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Certificates ›› 

Italia rimane sorvegliata speciale, a Piazza Affari focus su Stm, Saipem e Moncler

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’Italia rimane sorvegliata speciale sulla legge di bilancio. Come ci si aspettava, è arrivata la bocciatura dell’Unione europea alla manovra italiana. La Commissione europea ha dato parere negativo sul documento programmatico di bilancio italiano e per la prima volta l’istituzione comunitaria ha deciso per una bocciatura immediata del bilancio di uno stato membro, dando tre settimane di tempo al governo giallo-verde per presentare una nuova bozza. Tuttavia Bruxelles si è detta aperta e disponibile al confronto con Roma sulla manovra.

Ieri il listino milanese ha chiuso in calo con l’indice Ftse Mib che ha perso lo 0,86% finendo a quota 18.802,47 punti. Ma dopo le vendite dei giorni scorsi, oggi Piazza Affari potrebbe tentare il rimbalzo, avviandosi sopra la parità insieme alle Borse europee. A incoraggiare gli acquisti la buona intonazione dei listini asiatici, che questa mattina hanno imboccato la via dei rialzi. La piazza di Tokyo ha chiuso con un progresso dello 0,37%, grazie anche alla discesa dello yen nei confronti del dollaro.

Sui mercati rimangono comunque diversi focolai di tensione, dai dazi commerciali alla questione del budget italiano, fino al processo Brexit. Oggi attenzione ai dati Pmi in arrivo dall’Eurozona, che potrebbero mostrare un rallentamento dell’attività. Intanto sul fronte societario prosegue la raffica di trimestrali tra cui spiccano quelle di Saipem, Moncler e Stm.