1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Certificates ›› 

Wall Street si muove in deciso ribasso, nuova raffica di trimestrali

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Wall Street si muove in deciso ribasso con gli indici che cedono fin dai primi scambi oltre 1 punto percentuale. Poco dopo l’avvio il Dow Jones perde l’1,40%, l’S&P500 arretra dell’1,5% e il Nasdaq segna una flessione dell’1,8%. Il nervosismo relativo, non solo alla situazione italiana, ma anche all’irrisolta disputa commerciale tra Usa e Cina, sta portando ancora ad una forte volatilità sui listini azionari che questa notte sono tornati a scendere pesantemente in Asia.

A pesare sugli scambi anche le preoccupazioni su nuovi rialzi dei tassi Usa, l’incertezza del processo Brexit e l’evoluzione del caso Khashoggi in Arabia Saudita. “In generale i mercati azionari stanno cercando di trovare un proprio equilibrio e l’elevata volatilità intraday è un segnale che ancora ci potrebbe volere qualche giorno affinchè si possa assistere a un rimbalzo più duraturo dei corsi azionari”, prevedono gli analisti di Mps Capital services.

In assenza di dati macro di rilievo, l’attenzione degli operatori sarà rivolta soprattutto al fonte societario che sarà movimentato da una nuova ondata di trimestrali. In particolare si segnalano quelle di Caterpillar, MC Donald’s, United Technologies e Verizon Communications, oltre che Harley-Davidson e Lockheed Martin.