1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Istat: nel 2007 la crescita mondiale ha mantenuto ritmo sostenuto

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel 2007 la crescita mondiale ha mantenuto un ritmo sostenuto: il prodotto è aumentato del 3,7% ai prezzi di mercato (del +3,9 nel 2006), mentre a parità di potere d’acquisto (che attribuisce più peso alle economie emergenti) l’incremento è stato del 4,9%. Lo evidenzia l’Istat nel rapporto annuale sulla situazione del Paese. Il volume degli scambi internazionali di beni e servizi ha rallentato: 6,8 per cento dal 9,2 del 2006. L’espansione continua a essere sostenuta dalle maggiori economie emergenti (+11,4% la Cina, +9,2 l’India, +8,1 la Russia). Si è invece attenuata negli Stati Uniti (2,2 per cento contro il 2,9 del 2006), la cui economia è stata frenata dagli effetti della crisi immobiliare e dalle tensioni che ne sono derivate sul mercato finanziario. L’economia europea dell’Ue27 e quella del Giappone hanno mantenuto un ritmo di crescita appena inferiore a quello dell’anno precedente.