1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Istat: dopo allarme redditi adesso risultano in calo retribuzioni grandi imprese a marzo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Bassa produttività, costi in crescita e salari che non bastano mai per arrivare a fine mese. Il rapporto annuale dell’Istat ieri ha parlato chiaro: gli italiani sono un popolo che perde posizioni in Europa. Come se tutto questo non fosse già abbastanza oggi arriva l’ennesima conferma la retribuzione lorda per ora lavorata nelle grandi imprese a marzo ha registrato una diminuzione di cinque punti percentuali rispetto a febbraio ed un incremento del 10,9% dell’indice grezzo rispetto allo stesso mese del 2007. Lo comunica sempre l’Istituto di statistiche.