1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

IREN acquista Territori e Risorse, proprietaria di impianto di compostaggio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

IREN ha acquistato Territorio e Risorse S.r.l. società proprietaria di un impianto di compostaggio e digestione aerobica nel Comune di Santhià (Vercelli). Lo rende noto il gruppo guidato da Massimiliano Bianco.
L’impianto è attualmente autorizzato per il trattamento di rifiuti fino a 36.000 tonnellate annue di cui 26.000 tonnellate di FORSU e 10.000 di rifiuti vegetali. Il corrispettivo totale dell’operazione sarà di circa 6,5 milioni di euro ivi incluso il debito e l’operazione è sottoposta a talune condizioni sospensive. L’ampliamento, si legge in una nota, comporterà un investimento aggiuntivo di circa 10 milioni di euro e consentirà all’impianto di raggiungere un EBITDA di ca 2,5 milioni di euro (a partire dai circa 0,65 milioni di euro attuali) con una produzione di ca 2,6 milioni di mc di biometano.
“L’iniziativa industriale di acquisizione di Territorio e Risorse – ha dichiarato Renato Boero, Presidente del Gruppo IREN – si inserisce nel quadro delle scelte strategiche di valorizzazione e recupero della componente umida del rifiuto (la FORSU) con produzione di biometano in Piemonte, in continuità con analoghi investimenti in corso di realizzazione ed autorizzazione nei territori di riferimento”.