1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ipo: nel 2018 31 debutti su Borsa Italiana, quasi tutti sull’AIM

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il 2018 ha visto 38 ammissioni a quotazione su Borsa Italiana, di cui 31 IPO. Lo rende noto la Review dei mercati 2018 diffusa da Borsa Italiana. Le IPO erano state 32 nel 2017 e 14 nel 2016.

Nel dettaglio le Ipo sono state 4 su MTA (di cui 2 su STAR) , 1 su MIV e 26 su AIM Italia. Oltre alle 31 IPO, si aggiungono 7 ammissioni derivanti da spin-off e business combinations. Nel corso dell’anno si sono registrati i passaggi di mercato da MIV a MTA di Guala Closures e da AIM Italia a MTA di Giglio Group, Triboo, Piteco, Equita Group, SIT e GPI. Tra le operazioni dell’anno si contano 8 nuove SPAC su AIM Italia, che hanno raccolto 1,1 miliardi di euro.

A fine dicembre 2018 si contano 357 società quotate sui mercati di Borsa Italiana. Nel dettaglio: 242 società sul mercato MTA (di cui 74 STAR), 2 su MIV e 113 su AIM Italia. In aggiunta, si contano 95 società su GEM (Global Equity Market), il mercato MTF che ospita titoli internazionali, e 17 fondi chiusi su MIV.