1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ipo Gvs: chiuso collocamento, prezzo azioni fissato a 8,15 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gvs ha annunciato che si è conclusa con successo l’offerta globale di vendita e sottoscrizione delle azioni ordinarie della società riservata a investitori istituzionali finalizzata alla quotazione sul Mercato Telematico Azionario, con una domanda complessiva che, al prezzo di offerta, ha superato 6 volte il quantitativo di azioni offerto, superando i 3,4 miliardi di euro. La domanda istituzionale, si legge nel comunicato, è pervenuta da primari investitori esteri e italiani con un’ampia diversificazione geografica che comprende Regno Unito, Stati Uniti d’America, Italia ed Europa Continentale. In base alle richieste pervenute nell’ambito del collocamento istituzionale, sono state assegnate 70 milioni di azioni.

Il prezzo di offerta delle azioni è stato fissato in 8,15 per azione e in base al prezzo di offerta, la capitalizzazione della società alla data di avvio delle negoziazioni sarà pari a 1.426 milioni. La società precisa che il ricavato complessivo derivante dal collocamento istituzionale, riferito al prezzo di offerta, senza tenere conto dell’eventuale esercizio dell’opzione greenshoe, è pari a 81,5 milioni, spettanti alla società, e 416 milioni, spettanti a Gvs Group. In caso di integrale esercizio della greenshoe, il ricavato complessivo spettante a Gvs Group sarà pari a 489 milioni.

La data di inizio delle negoziazioni delle azioni a Piazza Affari e quella di pagamento delle stesse sono previste per il 19 giugno 2020.