1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Intesa Sanpaolo stanzia plafond da 100 mln a sostegno imprese colpite da crisi Qui!Group

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

FIPE (Federazione Italiana Pubblici Esercizi) e Intesa Sanpaolo vanno incontro alle imprese colpite dalla crisi di QUI!Group, che coinvolge oltre 23mila aziende del settore dei pubblici esercizi, verso cui la società di buoni pasto, fallita lo scorso settembre, è in debito di oltre 200 milioni di euro. Intesa Sanpaolo mette a disposizione, esclusivamente per gli associati FIPE, un finanziamento dedicato, stanziando un plafond di 100 milioni di euro. Il finanziamento consentirà – ai creditori di QUI!Group – di far fronte all’eventuale carenza di liquidità generata dal mancato pagamento delle fatture da parte della società emettitrice dei buoni pasto.

Ciascun finanziamento prevede un importo massimo di 50.000 euro, a tassi competitivi e con spese di istruttoria gratuite, e sarà assistito da una garanzia fino all’80% dell’importo concesso rilasciata dal “Fondo di Garanzia”, la garanzia pubblica che facilita l’accesso al credito delle micro e piccole-medie imprese. L’accesso al Fondo di Garanzia, nelle regioni Toscana, Marche, Abruzzo e Friuli Venezia Giulia, è possibile solo tramite l’intervento di un Confidi.