1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Incentivi auto al via, rischio tempi di consegna più lunghi. Codacons: fondi limitati faranno scattare il click day

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Al via gli incentivi per le auto, con bonus che vanno da un minimo di 2.000 euro per i veicoli con motori tradizionali a basso impatto fino a 5.000 euro per le auto 100% elettriche. Una misura che, secondo il Codacons, rischia di trasformarmi nel solito “pasticcio” all’italiana e di creare nuovi disagi agli utenti.

La procedura per accedere ai nuovi incentivi potrebbe portare ad un vero e proprio “click day”, soprattutto per le vetture più richieste sul mercato come quelle che rientrano nella fascia 61-135 g/km di CO2, secondo il Codacons. "Il rischio è che a beneficiare del bonus saranno solo i più veloci, considerato che gli incentivi sono validi fino ad esaurimento dei fondi a disposizione, con la conseguenza che non tutti riusciranno ad accedere ai contributi visto che le concessionarie andranno ad accumulare ordini", sottolinea l'associazione dei consumatori.

Non è previsto poi un limite Isee per godere dell’incentivo: questo significa che anche i cittadini più abbienti potranno accedere ai fondi pubblici per cambiare la propria autovettura, magari a discapito di famiglie più povere che avrebbero necessità del sussidio.

L’incremento delle prenotazioni di automobili, inoltre, porterà secndo il Codacons ad un allungamento dei tempi di consegna delle vetture: già oggi, a causa della crisi delle materie prime e della scarsità di alcune componenti, i cittadini devono attendere mesi prima di ricevere l’auto acquistata. Tempi di attesa che andranno inevitabilmente ad allungarsi per effetto dell’incremento delle prenotazioni.

Infine, per le auto elettriche o ibride, si pone il problema delle colonnine di ricarica: gli incentivi varati dal Governo determineranno un incremento delle auto elettriche in circolazione sul nostro territorio, ma in alcune zone del paese scarseggiano le colonnine destinate a ricaricare questa tipologia di autoveicolo, con inevitabili disagi per chi opterà per vetture totalmente elettriche o ibride.