1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Imprese Italia: Unc, il 20% potrebbe essere a rischio di insolvenza

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuovo allarme per il mondo impresa. Il 20% delle imprese in Italia potrebbe essere a rischio di insolvenza. Fra tutte le imprese in difficoltà, ossia a rischio di carenze di liquidità o di capitale circolante, quelle fortemente indebitate potrebbero riscontrare problemi nel reperire finanziamenti esterni e potrebbero quindi trovarsi in situazione di insolvenza. Lo sottolinea l’Unione Nazionale dei Consumatori alla luce dello studio riportato nel Bollettino della Bce, diffuso oggi.

“Previsioni inquietanti – ha commentato Massimiliano Dona, presidente dell’Unc – Il rischio, se la stima fosse confermata, è che si inneschi una reazione a catena. La chiusura di molte imprese avrebbe conseguenze nefaste: la disoccupazione che schizza in alto, il reddito disponibile delle famiglie che crolla, i consumi che precipitano, il Pil che frana”.