1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

illimity: utile netto pari a 24,3 milioni di euro nel terzo trimestre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel terzo trimestre continua la crescita di illimity, la banca guidata da Corrado Passera e si conferma la solidità e la resilienza del modello di business, nonostante l’eccezionalità dell’esercizio in corso.
I primi nove mesi registrano un utile netto pari a 24,3 milioni di euro (-18,2 mln nel IIIQ 2019, esercizio in cui la banca era in fase di start up), gli attivi raggiungono i 3,4 miliardi di euro, il CET1 ratio sale al 19,2% e la liquidità a circa 700 milioni di euro. La banca così, si legge in una nota, conferma l’obiettivo di utile netto di circa 30 milioni di euro per l’esercizio 2020.

“Il 2020, primo anno completo di attività di illimity, si sta concretizzando come particolarmente significativo. Malgrado il perdurare della crisi, la Banca sta infatti dimostrando grande resilienza su tutti i fronti, con risultati molto positivi: crescono volumi e redditività, aumentano, sopra le attese, patrimonio e liquidità. Confermiamo quindi per l’esercizio l’obiettivo di un ROE di circa il 5%” conferma Passera. “illimity ha, inoltre, saputo confermare la propria capacità di innovazione, non solo avviando nuovi progetti strategici negli ambiti di business in cui già opera, ma entrando anche in nuovi segmenti come quello fintech. L’accordo siglato con Banca Sella a settembre ci consentirà infatti di presidiare e sviluppare, attraverso HYPE, un business ad alto tasso di crescita come quello dei servizi finanziari non bancari.
Forti dei risultati raggiunti, dei progetti avviati e di una robusta pipeline, affronteremo i prossimi mesi con la prudenza che nei mesi scorsi ci ha consentito di mantenere elevata la qualità del portafoglio, ma anche con l’usuale dinamicità che contraddistingue illimity, per essere pronti a cogliere le opportunità derivanti dai nostri mercati target, attesi ancor più in crescita di quanto inizialmente previsto”.