1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Grillo raduna i 5S che scaricano Salvini: non è più credibile, da lui retromarcia vergognosa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Tutti i presenti si sono ritrovati compatti nel definire Salvini un interlocutore non più credibile. Prima la sua mossa di staccare la spina al governo del cambiamento l’8 agosto tra un mojito e un tuffo. Poi questa vergognosa retromarcia in cui tenta di dettare condizioni senza alcuna credibilità, fanno di lui un interlocutore inaffidabile, dispiace per il gruppo parlamentare della Lega con cui è stato fatto un buon lavoro in questi 14 mesi”. E’ quanto recita una nota del Movimento 5 Stelle a seguito del vertice tenutosi nella villa di Beppe Grillo a a Marina di Bibbona (Livorno). Come anticipato dal quotidiano Il Tirreno, al vertice hanno preso parte Roberto Fico e Alessandro Di Battista, Luigi Di Maio e Davide Casaleggio.

Negli ultimi giorni Salvini, dopo l’apertura della crisi di governo l’8 agosto, ha cercato un riavvicinamento con il M5S. Di contro i pentastellati, con in prima linea proprio Grillo, si mostrano propensi a valutare un’alleanza di governo con il Pd.

Il 20 agosto è previsto il discorso del premier Conte al Senato. Appare sempre più probabile che il primo ministro dopo le sue comunicazioni in parlamento vada al Quirinale formalizzando le dimissioni.