1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Go Internet, pagati al Mise 2,7 milioni per frequenze 5G

QUOTAZIONI Go Internet
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Go Internet ha pagato al Ministero dello Sviluppo economico (Mise) i contributi per la proroga dei diritti d’uso delle frequenze 5G fino al 31 dicembre 2029. L’importo ammonta a 2,7 milioni di euro ed è stato versato in anticipo rispetto alla scadenza fissata al 31 gennaio. L’operazione permetterà a Go Internet di avere “un orizzonte temporale necessario a implementare il piano industriale”, si legge nella nota diffusa oggi. La frequenza 5G permetterà di collegare ad alta velocità oggetti e persone, rendendo possibile alcuni progetti come l’internet of things, la smart car e la domotica.