1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Gli algoritmi AI indicano cinque azioni del Ftse Mib in grado di battere il mercato nei prossimi mesi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’intelligenza artificiale prova a sostituirsi a gestori e analisti nella selezione delle azioni da mettere in portafoglio. Danel Capital, società di consulenza finanziaria specializzata nell’uso dell’intelligenza artificiale (AI) e della tecnologia Big Data per migliorare la selezione dei titoli e la gestione del portafoglio degli investitori, ha stilato una classifica dei titoli con la più alta probabilità di battere il mercato nel medio termine (4 mesi) basandosi proprio su algoritimi atti a facilitare le scelte d’investimento.

Democratizzare l’uso dell’AI

La mission di Danel è democratizzare l’uso dell’intelligenza artificiale per aiutare gli investitori a prendere decisioni più intelligenti con i loro portafogli azionari.
Dalla selezione degli algoritmi AI di Danel Capital per diversi paesi, a partire dall’11 gennaio 2021, emerge che a Piazza Affari i 5 titoli meglio posizionati per battere il mercato sono STMicroelectronics (unica con score 8), Ferrari, Amplifon e Interpump (tutte con score 7) e infine Moncler (score 6). Da questa selezione emergono alcuni dei titoli che già nel 2020 hanno fatto decisamente meglio del mercato.
La stessa selezione è stata fatta per i titoli di Wall Street e quelli degli altri principali mercati europei. A Wall Street le 5 top stock non sono nomi altisonanti (Carnival, EPR Properties, Splunk, GTT Communication ed Hexcel), ma tutte con score massimo, ossia 10.
Punteggio elevato anche per i 5 titoli tedeschi: Hella, Covestro, Dialog Semiconductor e CTS Eventim (le prime 4 con score 10 e l’ultima con 9).

Per andare a velocità quasi doppia rispetto all’S&P 500

L’analisi si basa su modelli di Intelligenza Artificiale che analizzano più di 10.000 indicatori giornalieri. Una volta che l’algoritmo determina quali azioni tenere sotto controllo, emette una valutazione nota come Smart Score. Danel afferma che, in media, le azioni con i punteggi Smart più alti di nove o 10 hanno garantito performance quasi doppie rispetto all’S & P 500 annualizzato da gennaio 2017 a luglio 2020.

Lo Smart Score (da 1 a 10) è il rating che gli algoritmi proprietari di Machine Learning di Danel assegnano a ciascun titolo, in base alla probabilità di battere il mercato nel medio termine (4 mesi). Danel Capital fornisce una piattaforma di analisi delle azioni basata sull’intelligenza artificiale per gli investitori e pubblica queste classifiche mensili delle azioni. I titoli sono selezionati tra i primi 600 titoli europei e i primi 1.000 statunitensi per universi di capitalizzazione di mercato. Le classifiche sono fornite per Stati Uniti, Regno Unito, Germania, Francia, Italia e Spagna.