1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Futures Usa in ribasso, anche Wall Street vittima dei timori su contagio coronavirus

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Anche Wall Street, così come l’azionario globale, fa i conti con i timori sul possibile contagio ad altri paesi del coronavirus che ha colpito la Cina. Dalle ultime notizie è emerso che il virus potrebbe trasmettersi da uomo a uomo: più di 200 persone, in Cina, sono state colpite dal coronavirus, e quattro sono decedute.

Il diffondersi del virus riporta alla mente l’epidemia Sars negli anni 2002-2003. Gli indici azionari Usa dovrebbero dunque ritracciare dai valori record testati lo scorso venerdì, dopo la pausa di ieri dovuta alla festa di Martin Luther King. I futures sul Dow Jones lasciano supporre una perdita di 75 punti dell’indice in avvio di seduta.

Protagonisti i timori sul rallentamento dell’economia globale, dopo che il Fondo Monetario Internazionale ha rivisto al ribasso le stime per il 2019 e il 2020 portandole rispettivamente al 2,9% e al 3,3%.