1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ftse Mib chiude in frazionale rialzo, bene Pirelli e FCA

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta interlocutoria per Piazza Affari dopo i rally delle ultime due sedute che avevano proiettato la Borsa milanese sui massimi annui. L’indice Ftse Mib segna in chiusura un progresso dello 0,01% a quota 21.522 punti.

Tra i migliori di giornata spicca Pirelli (+2,75%). A trainare le azioni del produttore di pneumatici la notizia che il fisco brasiliano ha riconosciuto a Pirelli Pneus Ltda, controllata del gruppo nel Paese sudamericano, il diritto all’esenzione da un’imposta la cui rilevazione a conto economico è prevista nel primo semestre 2019, è pari a circa 107 milioni di euro, al netto delle imposte sul reddito.

Chiusura positiva anche per Fca (+0,74%) che aveva iniziato la giornata in affanno complici i deboli riscontri dal mercato auto italiano (-19% per il gruppo rispetto al -9,5% medio del mercato). Sotto le attese anche i dati da oltreoceano con vendite in calo del 7% a marzo negli Usa per il gruppo Fca rispetto al -6,3% delle stime di consensus.

Tra i peggiori invece Telecom Italia che ha lasciato sul terreno oltre il 2%.