1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ferrero acquista i biscotti inglesi Burton

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Shopping per Ferrero nel settore biscotti. Il gruppo di Alba, attarverso una società affiliata (la belga CTH ), ha annunciato di aver stipulato un accordo definitivo per acquisire Burton’s Biscuit Company dal fondo Ontario Teachers’ Pension Plan Board.

Burton’s impiega circa 2.000 persone in sei stabilimenti di produzione nel Regno Unito e ha generato vendite per oltre 275 milioni di sterline negli ultimi 12 mesi. In particolare, l’azienda produce alcuni dei marchi più amati nel mercato dei biscotti del Regno Unito, tra cui Maryland Cookies, Jammie Dodgers, Wagon Wheels, Paterson’s e Thomas Fudge’s. L’azienda ha una storia nel mercato dei biscotti britannico che risale al 1935, con marchio molto forti e conosciuti tra i consumatori.

Nell’ambito della transazione, la società affiliata a Ferrero rileverà sei impianti di produzione nel Regno Unito, che hanno sede a Blackpool, Dorset, Edimburgo, Livingston, Llantarnam e Isle of Arran. Attraverso questa acquisizione, la società prevede di ampliare l’offerta di prodotti nel mercato dei biscotti dolci, a seguito delle precedenti acquisizioni di Biscuits Delacre, Kelsen Group e Fox’s. Ontario Teachers’ ha acquisito Burton’s nel 2013 e ha contribuito a far crescere il business attraverso continui investimenti nei portafoglio prodotti.

Davis Polk & Wardwell, LSM legal LLP (consulenti in materia di diritto della concorrenza) e Houlihan Lokey, hanno seguito la consulenza legale e finanziaria della società affiliata a Ferrero. Kirkland & Ellis e Stamford Partners hanno seguito la consulenza legale e finanziaria di Ontario Teachers.