1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Ferragamo: fatturato balza del 44,1% nel semestre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Gruppo Salvatore Ferragamo ha annunciato ieri a mercati chiusi i risultati preliminari relativi ai ricavi consolidati per il primo semestre 2021 che, escludendo il business dei Profumi, ammontano a 524 milioni di euro. Si tratta di un aumento del 44,1% a cambi correnti e del 46,2% a cambi costanti rispetto allo stesso periodo dell’esercizio 2020. "I ricavi preliminari illustrati nei paragrafi successivi sono riportati escludendo il business dei profumi, che, come annunciato lo scorso 7 luglio, sarà trasferito in licenza esclusiva a Inter Parfums con efficacia dal mese di ottobre 2021, ed è per tanto riclassificato nelle 'attività discontinuate'", segnala il big italiano del lusso nel comunicato.

Nel solo secondo trimestre 2021 il fatturato di Ferragamo ha registrato un aumento del 91,3% a tassi di cambio correnti (+90,5% a cambi costanti2), rispetto allo stesso periodo del 2020 grazie alla forte accelerazione del retail e del canale digitale. L’aumento del fatturato, spiega la società, è stato realizzato nonostante il permanere, in alcuni paesi, di blocchi o limitazioni alle attività commerciali con evidenti riflessi sul traffico internazionale, dovuti alla pandemia da Covid-19. Al 30 giugno 2021 il gruppo sta operando con il 53% dei negozi a pieno regime.