1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Unieuro: performance economico-finanziaria record nel primo trimestre 2021/22, guidance confermata

QUOTAZIONI Unieuro
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Unieuro ha chiuso il primo trimestre dell’esercizio 2021/22, con risultati economico-finanziari solidi e in forte crescita, non solo rispetto al corrispondente periodo dello scorso esercizio (straordinariamente debole perché impattato dal picco dell’emergenza Covid) ma anche nel confronto con il primo trimestre dell’esercizio 2019/20, l’ultimo prima che l’epidemia mutasse lo scenario di mercato.
I ricavi, pari a 581,8 milioni di euro, hanno segnato un nuovo record in un trimestre stagionalmente debole per le vendite di elettronica ed elettrodomestici. La crescita, pari al 35,7%, è stata trainata dalla rete fisica (+75,3% i negozi diretti, +33,4% gli affiliati).
Grazie agli elevati volumi di vendita, anche la redditività ha raggiunto nuovi livelli record: in un trimestre strutturalmente debole a causa delle dinamiche stagionali che contraddistinguono il settore in cui opera Unieuro, l'EBIT Adjusted è pari a 6,5 milioni (era negativo per 11,1 un anno prima) e un Utile netto Adjusted di 3 milioni (da -13,8), positivo per la prima volta nella sua storia.
Il Management ha così confermato le guidance sull’esercizio in corso, sia per quanto riguarda i risultati economici (fatturato atteso tra 2,8 e 2,9 miliardi ed Ebit Adjusted tra 65 e 75 milioni), sia sul fronte finanziario (Free Cash Flow Adjusted tra 40 e 50 milioni).