1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fedez si allea con una società dello Star di Borsa Italiana, nasce Doom (spin off di ZDF)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Federico Lucia, in arte Fedez, punta in alto e ambisce a diventare  leader business della produzione e distribuzione di contenuti digitali con la neonata Doom, che in inglese significa destino. Per farlo ha stretto una collaborazione con Be, gruppo quotato al segmento STAR, di Piazza Affari.  Be e Fedez hanno unito le forze per creare il soggetto leader di mercato nella produzione e distribuzione di contenuti digitali. “Dream of Ordinary Madness (Doom) Entertainment” è il nuovo veicolo che originerà dallo spin off delle attività di ZDF, società operativa delle attività di Fedez.

A Be il 51% della nuova nata Doom

Il marito di Chiara Ferragni, imprenditrice digitale e tra le più importanti influencer di moda e lusso al mondo, sottolinea come la partnership con Be “ci mette in uno spazio diverso permettendo al marchio ZDF di fare leva sulle capacità,sul sistema di relazioni, sull’organizzazione e sulla base di clienti di BE”. “Questo è un cambiamento di passo per noi nella nostra proposta di valore sia per i talenti che per i clienti del branding”, aggiunge Fedez.
Be acquisirà il 51% del capitale della nuova società per un prezzo iniziale di circa 2 milioni di euro. Le parti hanno definito una struttura di earn out successivi che vedranno l’acquisto da parte di Be dell’intero capitale di Doom nel corso del 2027. L’operazione rientra nella strategia di sviluppo, da parte del Gruppo Be, di una significativa area di business dedicata al digital engagement, con focus importante sulla Financial Industry europea, che si occupi della ricerca e dello sviluppo del talento, della gestione dell’immagine e della presenza digitale, della produzione di contenuti, della creazione e del lancio di marchi, del personal coaching degli artisti
Il mercato dei contenuti digitali nel 2018 valeva 129,6 miliardi di dollari e potrebbe arrivare a 271 miliardi nel 2024, con un Cagr del 13,1% (dati Global Market Research).

Be festeggia in Borsa

Be, specializzata in business consulting e servizi It, ha chiuso il 2019 con ricavi per 152,3 milioni. “Si tratta di un importante passo per lo sviluppo della nostra strategia di digital
engagement annunciata con il Business Plan 2020-22 – afferma Stefano Achermann, CEO di Be – L’unione delle forze con ZDF, agenzia creativa che ha nel suo poster i maggiori influencer italiani nel campo del’intrattenimento e dello stile di vita, aumenterà la nostra capacità di fornire contenuti digitali a tutti i nostri clienti – in primis grandi istituzioni finanziarie – che desiderano impegnarsi con i nativi digitali – come loro clienti di domani”.
A Piazza Affari il titolo Be ha aperto in forte rialzo arrivando fino a 0,95 euro per poi attestarsi a 0,90 (+2,27%).