1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fed affossa anche Piazza Affari, profondo rosso per Stm e titoli oil

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Vendite su Piazza Affari all’indomani della nuova stretta sui tassi da parte della Fed. La penultima seduta prima della pausa natalizia è partita in flessione per Piazza Affari con l’indice Ftse Mib che cede l’1,56% a quota 18.647 punti. Tra i singoli titoli spiccano i ribassi di Stm (-2,66%) e del settore oil (-3,3% Tenaris, -2,6% Saipem, -1,43% Eni) in scia ai nuovi cali del prezzo del petrolio.

Ieri sera la Federal Reserve ha alzato i tassi di 25 pb, in linea con le attese, e ha abbassato le stime sulla crescita del Pil 2018 e 2019. L’istituto centrale guidato da Jerome Powell ha tuttavia rivisto al ribasso le stime sulle strette monetarie del 2019 dalle precedenti tre a due. Il rialzo dei tassi della Fed ha messo sotto pressione Wall Street, che ieri sera ha testato i nuovi minimi dell’anno.