1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

FCA vola a oltre +5% sul Ftse Mib, euforia per comparto auto UE in scia dati Francia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuovo strappo al rialzo di FCA che allunga oltre il muro dei 9 euro con un balzo del 5,18% e titolo sospeso per eccesso di rialzo sul prezzo di controllo. Il titolo si accoda al rally dell’intero comparto auto UE, con l’indice di settore che segna oltre +4 per cento. I dati sulle immatricolazioni auto in Francia segnano un +3,9% a luglio confermando il rimbalzo grazie anche all’effetto degli ecoincentivi. I dati dell’Italia sono attesi oggi alle 18:00.

Oggi gli analisti di Banca IMI hanno rivisto al rialzo il prezzo obiettivo su FCA a 10,7 euro confermando la raccomandazione d’acquisto (rating buy) sul gruppo guidato da Mike Manley dopo i conti del secondo trimestre 2020 che hanno evidenziato una perdita rettificata minore delle attese. “Con un secondo semestre 2020 impostato per offrire una ripresa della redditività e un free cash flow positivo – asseriscono gli esperti – il gruppo è sulla buona strada per l’obiettivo di risparmio sui costi di 2 miliardi di euro, il completamento del piano di fusione con PSA, che rappresenta il principale catalizzatore, sebbene le persistenti preoccupazioni del mercato in merito a potenziali cambiamenti in alcuni paesi termini del piano di fusione”. Ha alzato il prezzo obiettivo su FCA anche Equita con target price a 10,2 euro e nuove stime di ebit adj 2020 a 1 mld (da 0,6 mld precedenti).