1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni, firmato contratto vincolante per acquisto 57,243% Distrigas per 2,74 miliardi

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Eni, come da attese, ha firmato oggi con Suez il contratto vincolante per l’acquisizione per cassa della partecipazione del 57,243% della società belga Distrigas. L’operazione, come precisa una nota stampa del gruppo del Cane a sei zampe, è il risultato di un processo d’asta durato oltre sei mesi, che ha visto coinvolti tutti i principali operatori europei del settore. La quota oggetto dell’acquisizione è stata messa in vendita da Suez nell’ambito delle condizioni imposte dalla Commissione Europea per la fusione con Gaz de France. Il prezzo riconosciuto da Eni a Suez per il 57,243% di Distrigas è pari a 2,74 miliardi di euro o 6.809,64 euro per azione ex cedola, che rappresenta un premio dell’8,3% sull’ultimo prezzo di chiusura di venerdì 23 maggio 6.290 euro per azione) ovvero dell’11,2% sulla media dell’ultimo mese (6.125 euro per azione). Il prezzo, avverte la nota stampa, è soggetto a possibili aggiustamenti in aumento in fase di closing in base al valore effettivo a cui Distrigas venderà Distrigas & Co., la società del gruppo la cui attività principale è la commercializzazione di capacità di transito. Qualora Distrigas dovesse ricevere dal compratore di Distrigas & Co., dopo la cessione della società ed entro un periodo di cinque anni, un aggiustamento di prezzo dovuto alla revisione al rialzo delle tariffe di transito, Eni riconoscerà tale valore pro quota a Suez.