1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Effetto COVID-19 + lockdown: Pil Italia -9% in II trimestre, +5,6% in 2021

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Nel 2° trimestre il CSC (Centro studi di Confindustria) prevede un calo molto forte del PIL (-9,0%). Nel 3° e 4°, con il 100% di settori aperti, è atteso un parziale
recupero, frenato da scorte accumulate e difficoltà di molte imprese, che proseguirà nel 2021 (+5,6%)”. E’ quanto scrive il Centro Studi di Confindustria (CSC) nel report “Previsioni Italia: faticosa risalita dopo il crollo, investimenti ed export soffrono più dei consumi”.