1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Di Maio al FT: non cambiamo Manovra ed eviteremo sanzioni Ue con dialogo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il vice premier Luigi Di Maio non intende cambiare l’impianto della manovra e punta tutto sul dialogo per convincere l’UE a non arrivare alle sanzioni contro l’Italia. Il ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, intervistato dal Financial Times, ha detto che i piani di bilancio dell’Italia non cambieranno sotto la pressione dell’UE. “Non credo che arriveremo alle sanzioni dalla Commissione Europea. La procedura verrà avviata ma ci sarà una fase di dialogo”, sono state le parole di Di Maio.

Ancora una volta il leader del Movimento 5 Stelle afferma che l’Italia non ha intenzione di uscire dall’Euro. “Ci faremo un tatuaggio per spiegare alla comunità finanziaria che non vogliamo lasciare l’eurozona”, ha detto il vice premier, aggingendo: “gli investitori sono preoccupati da una «narrativa» secondo cui il governo italiano vuole lasciare l’euro. Ma quando gli investitori capiranno che non è vero, lo spread scenderà”.