1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Credito Fondiario nominato Servicer di un portafoglio NPL da 1,6 mld di GBV

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Credito Fondiario subentra nei ruoli di Master Servicer e Special Servicer nella gestione di un portafoglio di crediti non performing per un valore nominale lordo (“GBV”) di 1,67 miliardi di euro.
A seguito di questa operazione, e delle altre concluse nel corrente trimestre, il totale dei crediti gestiti da Credito Fondiario quale Special Servicer a fine anno ammonterà a circa 19 miliardi.
Il portafoglio, originariamente ceduto e cartolarizzato con il collocamento dei titoli nel 2007, comprende crediti di natura bancaria di tipo secured (retail e corporate) in prevalenza concentrati nel sud Italia, e sarà gestito da Credito Fondiario nell’ambito di una nuova operazione di cartolarizzazione, nella quale assumerà i ruoli di Master Servicer, Special Servicer, Corporate Servicer, Calculation Agent e Paying Agent.