1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Covered: Wall Street attende Il Pil del primo trimestre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Oggi tra i dati macro in arrivo da segnalare, prima di Wall Street, il Pil statunitense annualizzato relativo al primo trimestre 2005 che gli analisti prevedono in calo al 3,5% dal 3,8% di febbraio, calo che potrebbe essere anche più pesante di quanto atteso dopo il brutto dato sugli acquisti di beni durevoli. In uscita anche le nuove richieste di sussidi di disoccupazione che dovrebbero tornare sopra le 300.000 unità a 323.000 dalle 296.000 di settimana scorsa. Per quanto riguarda l’Italia da segnalare il pesante calo della fiducia delle imprese italiane a marzo a 84,6 punti da 99,4 di febbraio. Sul fronte trimestrali oggi in uscita Exxon Mobile, Glaxo Smithkline, Microsoft e Chevron Texaco. Domani infine da tenere presente che negli Usa verranno resi noti il deflatore delle partite correnti, l’indice di fiducia Michigan e l’indice Pmi dei direttori di acquisto dell’area di Chicago. Chi prevede una crescita dell’indice S&P500 può rivolgersi alle call di Goldman Sachs con strike 1.100, 1.150 in scadenza a giugno oppure alle call 1.200 o 1.250 dello stesso emittente con scadenza a settembre. Sul ribasso il mercato mette invece a disposizione le put 1.200 e 1.150 di Goldman Sachs in scadenza a giugno oppure le put di Unicredito con strike 1.150 e 1.100 in scadenza rispettivamente a settembre e dicembre.