1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Uncategorized ›› 

Coronavirus: comune Milano sospende attività di dipendenti provenienti dai comuni con contagio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il comune di Milano ha sospeso dalle attività lavorative i dipendenti del Comune e delle controllate che provengono dai comuni ove sussiste un cluster di infezione. Lo annuncia il sindaco di Milano Giuseppe Sala. “Questa mattina ho riunito a Palazzo Marino il gruppo di lavoro per monitorare la situazione relativa al Coronavirus. Il Comune avrà il compito di recepire prontamente le indicazioni che ci perverranno dalla Regione Lombardia e dal Dipartimento Protezione Civile”, scrive Sala. Oggi pomeriggio il comune di Milano parteciperà al tavolo in Prefettura per avere indicazioni su come procedere da qui in avanti.

Le informazioni per la cittadinanza saranno disponibili sul sito istituzionale e sulle pagine social del Comune di Milano.

I comuni interessati sono Codogno, Casalpusterlengo, Castiglione d’Adda, Maleo, Fombio, Somaglia, Bertonico, Terranova dei Passerini, San Fiorano, Castel Gerundo.

Il bilancio aggiornato degli infetti da coronavirus, stando a quanto riferisce il sito di Repubblica, è di 34 casi accertati, tra cui due vittime e 27 positività in Lombardia.