1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Conte: Tria non si tocca, è parte attiva per ottenere più spazi di manovra dall’Europa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il primo ministro, Giuseppe Conte, blinda la posizione di Tria. “Non esiste che lasci il governo. Attenzione, peraltro, a non considerarlo un corpo estraneo a questo esecutivo. È parte attiva e coinvolta nel tentativo di ottenere dall’Europa spazi di manovra che ci permettano di cambiare le cose”, sono le parole di Conte nell’intervista concessa al Corriere della Sera. “Il ministro Tria è il cerbero dei conti, il loro custode arcigno”, dice Conte per rafforzare il concetto.

Il premier, che non nega di essere espressione di un governo populista, riafferma l’intenzione del governo di farsi sentire in sede europea nell’interesse di un’Unione più forte con Moneta unica che non sarà messa in discussione.