1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Conte firma decreto coronavirus: restrizioni estese a tutta l’Italia. Sospeso campionato di calcio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le restrizioni che sono state imposte alla Lombardia e a 14 province italiane sono state estese a tutto il territorio italiano. E’ quanto stabilisce il decreto firmato ieri sera dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte, che aveva preannunciato le misure con un discorso in diretta televisiva proferito qualche ora prima.

Le misure sono efficaci a partire da oggi, 10 marzo.

Le nuove disposizioni obbligano tutti gli italiani a spostarsi solo per motivi di lavoro e di salute. Gli spostamenti sono consentiti anche per la spesa per procurarsi generi alimentari.

Stop al campionato di calcio, mentre ok a quelle gare sportive che sono organizzate dalle federazioni nazionali, come Champions League ed Europa League, ma a porte chiuse.

Già il CONI aveva preso la decisione, nella giornata di ieri, di sospendere il campionato di Serie A e tutti i tornei professionistici sportivi italiani, almeno fino al 3 aprile.

“Non c’è ragione per cui proseguano le manifestazioni sportive, abbiamo adottato un intervento anche su questo”, aveva anticipato Giuseppe Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi.