1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Confindustria: Bonomi illustra le 4 grandi sfide delle imprese italiane (Covid, conflitto, politica e attuazione PNRR)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si è tenuta oggi l’assemblea privata di Confindustria, la prima in presenza dall’inizio della presidenza di Carlo Bonomi. Nel corso dell'assemblea, a cui hanno partecipato 580 imprenditori da tutta Italia, Bonomi ha illustrato le recenti quattro grandi sfide a cui Confindustria e le imprese hanno dovuto rispondere. In primisi, quella del Covid, dove “L’industria italiana ha dato una enorme prova della sua responsabilità sociale, ed è stata cemento di coesione nazionale”; la redazione del PNRR, dove “Nelle prime 80 pagine riscritte - ha sottolineato - si trovano molte delle nostre proposte e, soprattutto, quella visione generale per la crescita del Paese di cui avevamo sempre lamentato l’assenza”. Ora siamo a un altro momento di svolta dell’attuazione del PNRR; la necessità di “evitare folli crisi di governo, che avrebbero minato l’autorevolezza che la premiership di Mario Draghi assicura all’Italia”. E infine nel quarto e ultimo punto Bonomi ha ricordato "la necessità di affrontare tutti quei fenomeni aggravati dall’invasione russa dell’Ucraina: rialzo dei prezzi e scarsità delle commodity. “I più colpiti sono quelli che più hanno sbagliato le proprie politiche energetiche negli anni - ha commentato Bonomi -. Per questo abbiamo immediatamente avanzato una serie di misure: ancora una volta strutturali. Purtroppo, è risultato evidente che ci sono state forti pressioni prevalenti ostili: sia all’intervento sul prezzo del gas, che invece poi Spagna e Portogallo hanno realizzato, sia a interventi diversi dal bonus immediato alle famiglie”.