1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Confcommercio: ad agosto l’indice di disagio sociale si attesta a 21,9 (-2,6 punti su luglio)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel mese di agosto l’indice di disagio sociale, il Misery Index di Confcommercio, si attesta a 21,9 (-2,6 punti su luglio) e il tasso di disoccupazione ufficiale si è attestato al 9,7%, in diminuzione di un decimo di punto su luglio. Un dato riflette che, si legge nella nota, riflette un ulteriore recupero dei livelli occupazionali (+83mila unità su luglio) associato ad una diminuzione delle persone in cerca di lavoro (-23mila unità in termini congiunturali).Nonostante il sostanziale ritorno alla normalità ed il recupero sul versante delle persone occupate, si rileva ancora un deficit di ore lavorate pro capite nel confronto annuo.
Il numero di scoraggiati si stima sia tornato ai livelli di inizio anno e ad agosto 2020 le ore autorizzate di CIG sono state oltre 186 milioni a cui si associano oltre 107 milioni di ore per assegni erogati da fondi di solidarietà.