1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Comparto energetico in evidenza a Wall Street, Alcoa arranca dopo i conti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’incremento di quasi tre punti percentuali messo a segno dal comparto energetico spinge i listini statunitensi: a poco più di due ore dalla chiusura degli scambi il Dow Jones segna un +0,87%, lo S&P500 avanza dello 0,76% e il Nasdaq guadagna lo 0,45%. Nuova seduta all’insegna degli acquisti per il Wti, il petrolio made in Usa, che al terzo giorno con il segno più avanza del 3,74% a 41,86 dollari (+16,3% nelle ultime cinque sedute).

Seduta in rosso per Alcoa (-3,85%) all’indomani della pubblicazione dei conti trimestrali. Il colosso dell’alluminio ha riportato una crescita degli utili superiori alle attese ma i ricavi sono stati sotto le stime per via del calo dei prezzi dell’alluminio. Andamento in linea per Starbucks (-3,1%), bocciata ad “hold” da Deutsche Bank, e +1,46% per Boeing, in trattative per la fornitura di aerei all’Iran.