1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Cattolica allunga a +15% a 6,99 euro, ben sopra prezzo Opa Generali

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il titolo Cattolica, che arriva a salire di oltre il 15% a 6,99 euro, allungando ancora oltre il prezzo dell’Opa annunciata oggi da Generali sulla totalità del capitale. Il gruppo triestino ha lanciato un’Opa totalitaria su Cattolica al prezzo di 6,75 euro per azione. Il corrispettivo offerto incorpora un premio pari al +15,3% rispetto al prezzo ufficiale di chiusura del 28 maggio 2021 (ossia il giorno di borsa aperta precedente la comunicazione dell’Offerta al mercato) e +40,5% rispetto alla media aritmetica, ponderata per i volumi scambiati, dei prezzi ufficiali per Azione degli ultimi 6 mesi.

L’Opa promossa da Generali ha l’obiettivo di consolidare la propria posizione nel mercato assicurativo italiano, in coerenza con le linee guida del Piano Strategico di Generali 2021 – “Leveraging strengths to accelerate growth”. L’acquisizione, rimarca il gruppo assicurativo triestino, permetterebbe all’Offerente di diventare il primo gruppo nel mercato danni e di rafforzare la propria presenza nel mercato vita.

A sorridere solo in parte è Warren Buffett, l’investitore Usa entrò nel 2017 in Cattolica con un investimento da circa 115 milioni di euro. La sua quota di poco più del 9%, detenuta tramite la controllata General Insurance AG, è in carico a 7,35 euro per azione, pertanto il prezzo dell’Opa di Generali risulta ancora inferiore a quello che sborsò Buffett 4 anni fa.