1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Cathie Wood sforna nuovo target stellare per Tesla con servizio robotaxi entro 5 anni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Altro che sboom. Ark Invest Management di Cathie Wood continua a mostrarsi bullish su Tesla e conta che nel giro di pochi anni a una valutazione di 3.000 miliardi di dollari, potenzialmente quindi sul trono di Wall Street per capitalizzazione (attualmente Apple primeggia con poco più di 2.000 mld $ di market cap).  La Wood è tra i sostenitori più ardenti di Tesla, detenendo grandi partecipazioni della società nel suo ETF di punta. Quando le azioni Tesla hanno visto un pullback a febbraio, Ark Invest ha acquistato azioni ritenendola un’opportunità unica.
A inizio mese la vulcanica ceo e co-founder di Ark Funds, Cathie Wood, aveva promesso che un nuovo obiettivo di prezzo per Tesla e venerdì lo ha svelato. Un target tondo di $ 3.000, di gran lunga superiore a quello di qualsiasi analista che copre il colosso delle auto elettriche.

Il titolo Tesla, balzato di oltre il 740% l’anno scorso, quest’anno ha aggiornato i top storici a gennaio in area 900 $ (top intraday l’8 gennaio) per poi ritracciare anche violentemente tra febbraio e marzo. Oggi nel pre-market segna un balzo del 4% in area 681 $.

Tre scenari da qui al 2025, nel peggiore dei casi il titolo più che raddoppierà

La società di gestione degli investimenti ha fissato il prezzo obiettivo di 3.000 $ da raggiungere entro il 2025 nello scenario base; indicati anche due scenari alternativi: uno ribassista a $ 1.500 per azione, comunque a valutazioni più che doppie rispetto ai livelli attuali, e l’altro bullish a $ 4.000 per azione. L’anno scorso, Ark Invest aveva affermato di aspettarsi che le azioni Tesla potevano raggiungere i $ 7.000 per azione entro il 2024, ossia $ 1.400 se aggiustate per il frazionamento azionario cinque per uno.
Ark prevede che ci sia una probabilità del 50% che Tesla raggiunga una guida completamente autonoma entro cinque anni, il che potrebbe consentire all’azienda di scalare rapidamente il suo servizio robotaxi. Le entrate nette da viaggi a guida autonoma potrebbero raggiungere i 327 miliardi di dollari entro il 2025 secondo le stime di Ark Invest. Nella nota diffusa venerdì sul sito web di Ark, si rimarca anche come il business assicurativo di Tesla potrebbe essere implementato in più Stati nei prossimi anni con margini migliori della media, grazie a “dati di guida altamente dettagliati” raccolti dalla società. Tesla Insurance è attualmente disponibile solo in California. L’anno scorso, tutto questo business combinato era circa il 7% delle entrate totali.