1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Casta Diva prevede valore produzione salire a quasi 50 milioni nel 2023, impatto Covid sul 2020

QUOTAZIONI Casta Diva Group
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Casta Diva Group prevede risultati in crescita a partire dall’anno prossimo dopo l’impatto Covid sui conti del 2020. La Pmi quotata sul listino Aim Italia attiva nel settore della comunicazione ha approvato il nuovo piano industriale 2021–2023 che prevede un valore della produzione che nel 2021 raggiungerà un valore di 30,7 milioni riportandosi in assetto rispetto agli esercizi precedenti pre-Covid per poi crescere progressivamente fino a 49,8 milioni nel 2023, portando l’Ebitda adjusted da 1,4 milioni a 4,7 milioni.

L’emergenza Covid ha ovviamente impattato sui risultati previsti nel 2020 e il piano dà conto delle differenze rispetto al piano precedentemente approvato, che si attestava su un valore della produzione 2020 di 35,6 milioni (vs. attuali 13,8 milioni) e di un Ebitda adjusted 2020 di 2,5 milioni (vs. attuali -2,9 milioni).