1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bpm-Banco Popolare, via libera alla fusione. Nasce colosso da 170 miliardi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo tanta attesa è arrivato ieri sera il sì dei consigli di amministrazione dei due istituti al progetto che porterà alla fusione e alla nascita del terzo istituto finanziario del Paese. Il rafforzamento di capitale sarà da 1,5 miliardi, mentre il prossimo consiglio di amministrazione sarà composto da 15 membri. Nella capogruppo il 54% sarà in mano agli azionisti del Banco Popolare mentre il 46% ai soci di Banca Popolare di Milano. Nasce così un colosso con una capitalizzazione complessiva da 5,5 miliardi di euro, attivi per oltre 170 miliardi di euro, 2.500 sportelli con circa 25 mila dipendenti e 4 milioni di clienti.