1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bper svetta sul Ftse Mib: boom di +25% in 6 sedute, ma è ancora la peggiore Ytd

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fioccano anche oggi gli ordini d’acquisto su Bper, tra i migliori titoli di tutta Piazza Affari in questo primo scorcio di giugno. Oggi il titolo dell’istituto emiliano balza in avanti del 6,5 per cento rivedendo quota 2,70 euro. Da inizio mese il rally è di oltre +25% e con gli 11 rialzi nelle ultime 12 sedute la risalita dai minimi del 21 maggio a 1,86 euro è di ben +45%.

Bper, che dal prossimo 22 giugno non farà più parte del Ftse Mib, rimane il peggior titolo da inizio anno con quasi -40%. L’istituto emiliano ha sottoperformato il settore bancario complice l’accordo collegato all’OPS lanciata da Intesa su UBI Banca, che prevede l’acquisto da parte di Bper di un ramo d’azienda costituito da un insieme di filiali (tra 400 e 500 filiali) che sarà finanziato da un aumento di capitale.

Venerdì scorso è arrivato l’ok della Bce all’OPS di Intesa su UBI.