1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bolla Covid per la grande distribuzione nel 2020, Mediobanca vede sboom. Esselunga al top per utili davanti a Eurospin

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dal report di Mediobanca dalla GDO emerge che Supermarkets Italiani, l’impero che controlla l’insegna Esselunga, si conferma regina di utili cumulati tra il 2015 e il 2019: 1.340 milioni, seguita da Eurospin a 1.016 milioni, Conad a 879 milioni e VéGé a 839 milioni. Carrefour ha invece cumulato perdite per 603 milioni, Coop per 252 milioni. Sul fronte vendite, però, è Lidl Italia campione di crescita tra il 2015 e il 2019: +8,7% medio annuo, seguita da Eurospin e Agorà appaiate al +7,6%.
Il 2020 ha visto i colossi della grande distribuzione una decisa impennata della vendite complice l’esplosione dell’e-commerce anche per la spesa dei beni alimentari in scia al lockdown e alle successive restrizioni. Per il 2021 potrebbe però materializzarsi un rallentamento di questo settore a detta degli analisti dell’ufficio studi di Mediobanca nel report dedicato alla Grande Distribuzione Organizzata “La GDO dopo la bolla del 2020”.