1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Biotech: Philogen debole in Borsa nel giorno del debutto su MTA

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si muove in territorio negativo Philogen nel giorno del debutto a Piazza Affari. Il titolo della società italo-svizzera attiva nel settore delle biotecnologie, sbarcato oggi sul MTA di Borsa Italiana, cede lo 0,81% a 16,86 euro per azione. Si tratta della prima Ipo del 2021 sul mercato principale di Borsa Italiana, che porta a 237 le società quotate sul mercato MTA.

In fase di collocamento, considerando l’opzione greenshoe, la società ha raccolto 76 milioni di euro, con un flottante di circa 40% e una capitalizzazione pari a 497 milioni di euro. Borsa Italiana sottolinea che la capitalizzazione si riferisce alle sole azioni ammesse a quotazione, escluse le azioni a voto plurimo. Goldman Sachs e Mediobanca hanno agito in qualità di joint global coordinator e joint bookrunner. Con Mediobanca che ha agito anche in qualità di sponsor.

“Philogen, società biotecnologica italo-svizzera, sviluppa e produce farmaci sperimentali per il trattamento di tumori ed altre patologie fortemente invalidanti. La quotazione in Borsa consentirà di accelerare e rafforzare lo sviluppo dei farmaci che abbiamo in pipeline”, Dario Nero, amministratore delegato di Philogen.