1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Bill e Melinda Gates annunciano la fine del loro matrimonio dopo 27 anni, lavoreranno ancora insieme nella fondazione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Bill Gates, co-fondatore ed ex ceo di Microsoft, e sua moglie Melinda French Gates, hanno annunciato nella giornata di ieri su Twitter la fine del loro matrimonio, dopo 27 anni di vita insieme.

Entrambi, si legge nella nota, continueranno a lavorare insieme nelle iniziative filantropiche, attraverso la loro fondazione.

“Dopo aver riflettuto molto e lavorato sulla nostra relazione, abbiamo preso la decisione di porre fine al nostro matrimonio. Negli ultimi 27 anni, abbiamo cresciuto tre incredibili figli e costruito una fondazione che lavora in tutto il mondo per permettere a tutti di condurre una vita sana e produttiva. Continueremo a condividere la fiducia in questa missione e a lavorare insieme nella fondazione, ma crediamo che non riusciremo più a crescere insieme come coppia, in questa nuova fase delle nostre vite. Chiediamo spazio e privacy per la nostra famiglia, mentre iniziamo a imbarcarci in questa nuova vita”, si legge nel comunicato congiunto.

I due si erano conosciuti in una cena di dipendenti di Microsoft, dove entrambi lavoravano, nel 1987. “Gli ci sono voluti un po’ di mesi prima di chiedermi di uscire – aveva raccontato Melinda.

La coppia si è sposata poi nelle Hawaii nel 1994. Tra le curiosità emerse nel documentario di Netflix dedicato a Bill Gates “Inside Bill’s Brain” quella in cui Melinda ricorda come, a un certo punto, evidentemente indeciso sul da farsi, prima di prendere la decisione di convolare a nozze, Bill avesse elencato in una lavagna tutti i pro e i contro del matrimonio”.

Ora, invece, il prossimo step sarà il divorzio. Non sono ancora note le implicazioni finanziarie della fine del matrimonio: Bill Gates detiene l’1,37% del flottante di Microsoft, per un valore superiore ai $26 miliardi, secondo i dati di FactSet.

La coppia aveva creato, insieme a Warren Buffett, il programma Giving Pledge, che richiedeva ai partecipanti di donare più della metà delle loro ricchezze.